Cerca

abbreviato Prof.

Libertà e Resistenza, il nostro 25 Aprile

72 anni fa finiva la Guerra, quella per antonomasia. 72 anni fa i miei nonni non dovevano più avere timore delle incursioni tedesche o delle minacce fasciste; non avevano più nulla, dovevano costruire tutto daccapo, ma potevano dire di aver... Continue Reading →

Ventiquattro Aprile

Oggi, passando davanti ad un'insegna storta ho ricordato tutte quelle case dei nonni altrui, odoranti di camino con i centrini bianchi e le caramelle Rossana, la TV sempre accesa e le incerate di rose gialle. Quelle che, da bambina, solevo... Continue Reading →

Dolore che ti assale al termine di una Serie Tv: my Girls

Girls, prodotto sopraffino della HBO, è arrivato al sesto ed ultimo giro di boa. Da qualche ora è uscita il primo episodio sottotitolato in italiano e, nel giro di dieci settimane, la stagione ed il telefilm volgeranno al termine. Sono... Continue Reading →

Concorso per giovani scrittori

Manco da un po' di tempo ma, come chi è insegnante ben sa, i mesi di gennaio e febbraio sono ricchi di impegni pomeridiani, collegati a verbali per coordinatori, scrutinaggio, ricevimenti e le solite varie ed eventuali. Il secondo quadrimestre... Continue Reading →

Cuba on the road

Ho fatto ritorno da dodici giorni, dodici ore e trenta minuti ma ancora mi porto addosso gli odori, i sapori e le atmosfere del mio roboante, esaltante, toccante viaggio oltre oceano. VIAGGIO, nel vero senso della parola: niente alberghi o... Continue Reading →

Il mio libro del 2016

Il mio miglior libro del 2016 è la tetralogia, ormai famosa in tutto il mondo,  della misteriosa Elena Ferrante. Tra i quattro, eleggo L'amica geniale come il migliore, non soltanto perché ha il merito di essere il primo e di... Continue Reading →

Il ritorno di Vasco Brondi

«Buongiorno a tutti! In questi giorni stiamo registrando le voci del nuovo disco, non c’è ancora una data precisa d’uscita ma direi che tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera arriverà. In compenso c’è già il tour.» Attendevo il... Continue Reading →

Binge watching di fine anno: Mozart in The Jungle e The Man in the High Castle

Natale è, fin da quando ero bambina, una delle mie festività preferite; la adoravo da studentessa, potendomi dedicare più ai regali e ai passatempi preferiti piuttosto che allo studio, e credo di adorarla ancora adesso, da insegnante, per i medesimi... Continue Reading →

L’arte di essere fragili e la forza di Leopardi

"Fu invece un cacciatore di bellezza, intesa come pienezza che si mostra nelle cose di tutti i giorni a chi sa coglierne gli indizi, e cercò di darle spazio con le sue parole, per rendere feconda e felice una vita... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑